FOX

Disneyland Paris, estate con il Festival del Re Leone e della Giungla fino a settembre

di - | aggiornato

La stagione estiva 2019 di Disneyland Paris offre la possibilità di celebrare due grandi classici Disney, Il Re Leone e Il Libro della Giungla. Ecco tutte le novità del parco tematico.

35 condivisioni 0 commenti

Condividi

Avete voglia di immergervi nelle soleggiate atmosfere della savana africana e nella selvaggia giungla indiana? Allora preparate le valigie e volate a Disneyland Paris dove, fino al 22 settembre 2019, vi aspetta il nuovo e colorato Festival del Re Leone e della Giungla.

Il più importante parco divertimenti d'Europa ha dato il via ufficiale alla nuova stagione estiva, presentando alcune novità assolute che celebrano due grandi classici d'animazione Disney: Il Libro della Giungla e Il Re Leone. Quest'ultimo tornerà nei cinema italiani il 21 agosto nell'adattamento live-action diretto da Jon Favreau. 

Al lancio ufficiale della stagione hanno partecipato star internazionali del calibro di Katie Holmes, il calciatore francese Antoine Griezmann e la modella Heidi Klum. Presenti poi diversi VIP italiani tra cui Mariano Di Vaio con sua moglie Eleonora e i loro figli Nathan Leon e Leonardo Liam e la soubrette brasiliana Juliana Moreira con il marito Edoardo Stoppa e i figli. 

Cip, Ciop, l'orso Baloo, Paperino e PaperinaHDDisneyland Paris

Sarà un'estate ricca di spettacoli inediti a Disneyland Paris dove i visitatori potranno incontrare i loro personaggi Disney preferiti come Simba, Timon, Pumbaa, l'orso Baloo e Re Luigi, e vivere tante nuove esperienze magiche e coinvolgenti. 

Disneyland Paris 2019: le principali novità

Una delle novità di Disneyland Paris è The Lion King: Rhythms of the Pride Lands, un nuovissimo spettacolo che porta in scena Il Re Leone con i brani più famosi che saranno rivisitati per grandi e piccoli e racconteranno la storia di Simba, Nala, Mufasa, Rafiki, Scar, Timon e Pumbaa.

Simba con Timon e PumbaaHDDisneyland Paris

Gli spettatori potranno così tornare ad emozionarsi con canzoni e scene tratte da Il Cerchio della Vita, l'iconica Hakuna Matata, Voglio diventar presto un Re e molte altre ancora. Sul palco si esibiranno ballerini, acrobati, percussionisti e cantanti con costumi e coreografie originali realizzate in esclusiva per Disneyland Paris.

Grande attesa poi per The Jungle Book Jive con Baloo & Co., show dedicato ad un altro grande classico d'animazione Disney come Il Libro della Giungla. Nel cuore del parco divertimenti di Parigi, il pubblico potrà fare un viaggio nella selvaggia giungla indiana in compagnia di Baloo e Re Luigi.

Il simpatico orso BalooHDDisneyland Paris

I visitatori potranno divertirsi poi con Topolino e i suoi amici che si trasformeranno in veri e propri esploratori pronti per incredibili scoperte. Tanti artisti e ballerini danzeranno sulle note di canzoni indimenticabili come Lo Stretto Indispensabile. 

Grandi e bambini avranno anche la possibilità di incontrare il simpatico e bizzarro duo di amici del leone Simba, Timon e Pumbaa, all'interno di Adventureland, e potranno imparare come vivere secondo la filosofia dell'Hakuna Matata. Inoltre i fan di ogni età potranno ballare la MataDance insieme a Timon. 

Il suricato TimonHDDisneyland Paris

A Disneyland Paris poi sarà allestito il Djembe Joy Village, un villaggio dedicato esclusivamente a Il Re Leone e Il Libro della Giungla. Qui i visitatori potranno ascoltare il suono del djembe, il tradizionale strumento etnico a percussione dei villaggi africani, e divertirsi danzando in compagnia di Re Luigi.

Re Luigi mentre suona il djembeHDDisneyland Paris

Infine presso il Festival del Re Leone e della Giungla, sarà possibile acquistare articoli esclusivi dedicati ai due film d'animazione Disney. In questo modo sarà possibile avere un ricordo dell'esperienza vissuta a Disneyland Paris. 

Il Festival del Re Leone e della Giungla resterà aperto al pubblico fino al prossimo 22 settembre 2019. Tutte le informazioni utili su orari e biglietti sono disponibili sul sito ufficiale del parco divertimenti francese. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.