FoxAnimation

Il pane ispirato a Studio Ghibli e ai personaggi animati, terrificante fuori ma adorabile dentro

di - | aggiornato

Le creazioni del panettiere giapponese potrebbero incantare i fan di Miyazaki e Disney!

Gattobus in versione pagnotta izuyo/Twitter

29 condivisioni 0 commenti

Condividi

A giudicare dalla loro crosta, le pagnotte a opera del panettiere giapponese noto su Twitter come izuyo si direbbero tutt'altro che invitanti. Eppure si tratta proprio di uno di quei casi in cui vale il detto "mai giudicare un libro dalla copertina".

L'abilità di izuyo risiede infatti nel saper creare e cuocere delle pagnotte dall'aspetto inquietante che nascondono, al loro interno, delle vere e proprie opere d'arte.

Da personaggi presenti nei lungometraggi animati dello Studio Ghibli, passando per quelli Disney, fino ad arrivare ai Pokémon: il panettiere nipponico si sbizzarrisce con forme e colori diversi, creando pani di vario genere e gusto. Diamo un'occhiata ai più riusciti!

Partiamo con il Gattobus del film Il mio vicino Totoro, che diventa più bello a vedersi quando viene fatto a fette!

Il protagonista del suddetto film, invece, sembra quasi il Mordiroccia de La storia infinita. Una volta affettato, però, è proprio Totoro!

Non poteva certo mancare il famoso spirito Senza-Volto de La città incantata!

Altro personaggio del più famoso lungometraggio firmato Studio Ghibli, che ha vinto l'Oscar per il miglior film d'animazione nel 2003, ad aver ricevuto una sua pagnotta è Yubaba.

Tra i personaggi creati dal maestro Miyazaki che hanno ispirato il panettiere giapponese c'è Ponyo, la pesciolina rossa protagonista di Ponyo sulla scogliera.

E ancora, a proposito dei film dello Studio Ghibli presi a modello non poteva mancare Principessa Mononoke: nella fattispecie, izuyo è stato ispirato dai Kodama, i pacifici e luminosi spiriti degli alberi che possono aiutare gli esseri umani a ritrovare la strada nel sottobosco.

E se il Pikachu di Ash non ama stare nelle Poké Ball, altri esemplari sembrano trovarle comode!

L'intramontabile Topolino sembra più una decorazione di Halloween, ma sotto la crosta si nasconde proprio l'icona Disney.

Dal Bosco dei 100 Acri arriva anche Winnie the Pooh!

Conoscete Rilakkuma? Si tratta di un personaggio giapponese creato nel 2003 dalla compagnia San-x: indossa un costume di orso color marrone con tanto di cerniera lampo sulla schiena e nel Sol Levante ha riscosso molto successo, tanto da diventare testimonial della casa automobilistica Toyota. Ecco qui la pagnotta a lui dedicata.

La ciliegina sulla torta è un sandwich in omaggio al Monte Fuji, uno dei simboli del Giappone.

Come è possibile vedere, ogni forma di pane riflette grande attenzione ai dettagli, necessari per garantire una somiglianza notevole con il personaggio o l'immagine ricreata.

Assaggereste una delle opere dell'abile panettiere giapponese?

Via: SoraNews24

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.