FOX

Aladdin: un video e una fanart trasformano Robin Williams nel Genio live-action

di - | aggiornato

Robin Williams è stato lo storico doppiatore originale del Genio nel Classico Disney, e oggi c'è chi è riuscito a inserirlo nella versione live-action di Aladdin.

761 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nella sua lunga carriera, terminata tragicamente qualche anno fa, forse lui non avrebbe mai immaginato un giorno di diventare ancora blu. A regalare questo affettuoso omaggio al ricordo di Robin Williams, storico doppiatore del Genio del cartone animato Disney, sono stati due abili frequentatori della rete, esperti di computer grafica.

Nel video in apertura di questo articolo, l'utente di YouTube derfakes ha usato la tecnologia Deepfake ed è riuscito a inserire il volto di Robin Williams nella scena del teaser trailer di Aladdin in cui appare per la prima volta Will Smith come il Genio. Una sequenza indimenticabile e impossibile, quasi un sogno a occhi aperti: una versione colorata e divertente di come avrebbe potuto essere Robin Williams nei panni del Genio in una versione live-action del film. Non più solo voce, ma un Genio blu in carne e ossa, immerso nelle atmosfere colorate di Aladdin. 

L'utente BossLogic, invece, ha realizzato un omaggio che potete vedere qui di seguito nell'immagine postata su Instagram, una foto di un sorridente Williams nei panni del Genio:

Will Smith, da quando ha accettato il ruolo del Genio nel live-action di Aladdin, vive con l'ombra del ricordo di Robin Williams e del suo Genio. Proprio per questo, fin dai primi giorni di lavorazione del film, l'attore ha sottolineato come il suo obiettivo fosse quello di offrire al pubblico una propria versione del personaggio. Nel nuovo film proverà a inserire in una figura eterna e immortale come quella del Genio alcune sue caratteristiche personali. 

In un'intervista a Entertainment Weekly Smith ha voluto spiegare come tutti i ruoli affrontati nel corso della sua carriera da Willy il Principe di Bel-Air in poi, tutte le sue esperienze da ballerino, cantante, rapper, lo abbiano aiutato a costruire il personaggio del Genio. L'idea è quindi quella di fare un omaggio all'originale ma creando una propria versione, senza che debba essere etichettata come migliore o peggiore. Semplicemente sarà qualcosa di diverso. Un genio contemporaneo, moderno, ma capace di strizzare l'occhio al passato. 

Per sapere se ci sarà riuscito o meno non bastano di certo un teaser trailer o un trailer: bisognerà aspettare l'uscita nelle sale del film di Aladdin, il prossimo 22 maggio.

Cosa ne pensate di questi omaggi a Robin Williams?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.