FoxAnimation   

Youtuber animatore realizza il suo sogno: "Ora lavoro per Bob's Burgers"

di - | aggiornato

Simon Chong, animatore diventato famoso su YouTube, è riuscito a coronare il sogno di lavorare per Bob's Burgers. E non è tutto: nel suo curriculum ci sono anche I Simpson.

68 condivisioni 0 commenti

Condividi

Realizzare i propri sogni è possibile, per informazioni citofonare a casa Simon Chong. Il 33enne, diventato famoso su YouTube grazie alle sue animazioni è infatti riuscito ad ottenere un lavoro in Bob's Burgers dopo aver creato un breve video in cui i personaggi della sitcom si incontravano con quelli della serie animata Archer.

Un video veramente ben realizzato, e che gli ha permesso di ottenere un lavoro da Loren Bouchard, creatore di Bob's Burgers. Questo ha probabilmente rappresentato la svolta per la carriera di Chong, studente di Coleg Llandrillo - un rinomato college gallese -, che tutto ad un tratto si è trovato a fare i conti con il tweet dei suoi sogni.

Vuoi un lavoro?

Così, improvvisamente, Bouchard lo ha inserito nella squadra di Bob's Burgers. Chong che coltiva la passione per il disegno e l'animazione fin da ragazzino, come testimoniano i diversi schizzi dedicati ai Simpson realizzati in tenera età e che già all'epoca mostravano un talento fuori dall'ordinario. E proprio I Simpson sono stati un'altra parte importante del nuovo lavoro dell'animatore, che ha partecipato - con estremo successo - alla realizzazione della gag del divano in cui la famiglia di Springfield e i personaggi di Bob's Burgers si sono incontrati in un crossover. Un mind blowing pazzesco, con Homer che dà letteralmente di matto trovandosi catapultato nel ristorante di Bob e Linda, che si godono la scena da fuori il locale. 

Vota anche tu!

Quale tra queste due serie preferisci?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Una storia di costanza e determinazione, quella di Chong, che dopo aver completato i suoi studi - a fine 2017 - ha letteralmente venduto ogni cosa che aveva, trasferendosi a Los Angeles e lavorando per il suo show animato preferito come assistente alla regia.

E pensare che senza quel crossover caricato su Youtube, magari, nulla di ciò sarebbe capitato: a testimonianza che, alle volte, rischiare può davvero rappresentare la chiave di volta per cambiare la propria vita.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.