FOX

Disney svela le attrazioni a tema Marvel dei suoi parchi divertimento

di - | aggiornato

Gli Avengers espandono il loro raggio d'azione: dopo gli schermi dei cinema, è arrivato il momento dei parchi divertimento Disney.

I personaggi di Avengers: Infinity War Marvel

140 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dal grande schermo alla realtà: sembra essere questa la dinamica seguita dai supereroi Marvel, che diventeranno protagonisti di attrazioni all’interno dei parchi divertimento Disney sparsi per il mondo.

In un comunicato diffuso sul blog Disney Parks, infatti, è possibile leggere un incipit che gli appassionati del Marvel Cinematic Universe dovrebbero già conoscere:

All’inizio era solo un’idea, quella di mettere insieme un gruppo di persone eccezionali sperando che lo diventassero ancor di più. Si chiamava Progetto Avengers.

Una scena di Avengers: Infinity WarHDMarvel

Il contributo continua a mescolare finzione e realtà spiegando i passi che hanno portato all’apertura delle attrazioni dedicate agli Avengers:

La Stark Expo di Hong Kong è stato il primo passo: un’esposizione mondiale il cui tema, ‘Un mondo migliore Oggi’, voleva ispirare e motivare le persone attraverso l’innovazione tecnologica. Poco dopo la sua apertura, l’esposizione è stata attaccata dalle forze di Hydra. Quando dei nemici ancora più potenti hanno iniziato a minacciare l’intero pianeta, gli Avengers hanno realizzato che la Terra aveva bisogno di più eroi.

Da qui, secondo il comunicato, parte la nuova iniziativa degli Avengers, destinata a coinvolgere gli eroi di tutto il mondo:

Oggi, per difendere meglio il pianeta, gli Avengers stanno costruendo nuovi quartier generali e condividendo tecnologie in tutto il mondo per migliorare e ispirare tutte le potenziali reclute che hanno voglia di fare un passo avanti e diventare eroi. In California e a Parigi, Tony Stark sta ammodernando due vecchie strutture Stark Industries costruite da suo padre, trasformandole in centri per l’innovazione e l’allenamento. Grazie alla partnership con S.H.I.E.L.D., Pym Technologies, la nuova Worldwide Engineering Brigade e i Signori delle Arti Mistiche, gli Avengers e i loro alleati costruiranno nuovi centri per forgiare la prossima generazione di eroi. Chi è pronto a rispondere alla chiamata?

Un misto tra realtà, cinema e divertimento

Scendendo su un piano decisamente più pratico, quello che il comunicato Disney annuncia è l’apertura di nuove attrazioni a tema Marvel nei parchi divertimento di Hong Kong, Orlando, Anaheim e Parigi. Si tratta, peraltro, di una conferma che va ad aggiungersi a quanto avevamo già riportato nei mesi scorsi.

Scott Drake, creative executive Disney, ha illustrato nel dettaglio le attrazioni che verranno svelate nel corso dei prossimi mesi. I visitatori di Hong Kong Disneyland, ad esempio, possono già divertirsi con la Iron Man Experience, grazie alla quale è possibile salire a bordo della navicella Iron Wing e scontrarsi con gli agenti dell'Hydra. A partire da marzo 2019, inoltre, si potrà scegliere di combattere Arnim Zola nell’attrazione interattiva Ant-Man and The Wasp: Nano Battle!, che includerà anche i due protagonisti della pellicola, ovvero Paul Rudd e Evangeline Lilly.

I visitatori del Disney California Adventure Park e di Disneyland Paris, invece, potranno divertirsi con nuove attrazioni dedicate a Doctor Strange, Spider-Man e gli altri Avengers. Gli ospiti californiani, inoltre, hanno già ora la possibilità di vivere l'esperienza regalata dall'area Guardians of the Galaxy — Mission: Breakout!. In questo caso, con l'aiuto di Rocket Raccoon sarà necessario salvare i Guardiani rimasti imprigionati nella Fortezza del Collezionista.

Verso il Marvel Theme Park Universe

Slashfilm fa notare che le attrazioni sono caratterizzate da “storie connesse” tra di loro. Da qui a pensare a un Marvel Theme Park Universe, perciò, il passo sembra essere piuttosto corto. Il creative director Brian Crosby, intervistato durante l’apertura di Guardians of the Galaxy — Mission: Breakout!, si è espresso in questi termini:

Questa attrazione presenta dei punti in comune con gli altri progetti che stiamo costruendo in giro per il mondo. In pieno stile Marvel, ci sono collegamenti con la Iron Man Experience di Hong Kong, e con la Marvel Superhero Academy sulle Disney Cruise Ship. È tutto connesso. Vi incoraggiamo a essere dei buoni fan e a navigare sulla rete per trovare tutti gli indizi e unirli tra di loro. Questo è il divertimento, fa tutto parte dello stesso universo. E abbiamo solo iniziato.

Spider-Man in cerca di nuovi eroiHDDisney/Marvel

Dello stesso avviso sembra essere anche Joe Rohde, uno dei creatori di Guardians of the Galaxy — Mission: Breakout!, che in un’intervista del 2017 rilasciata a Gizmodo parlava così dell’attrazione:

È pensata per essere parte di un proprio universo. Questo mondo crescerà e si espanderà. Abbiamo provato a non sfruttare semplicemente un universo narrativo già esistente, ma a estenderlo ed espanderlo.

I collegamenti narrativi tra le varie attrazioni Marvel potrebbero dare vita a un inedito universo tematico in grado di collegare i parchi divertimento sparsi per il mondo. Si tratterebbe di un approccio concettualmente differente da quello che Disney sembra aver intrapreso con l'area Star Wars: Galaxy’s Edge, ospitata nel parco Disneyland di Anaheim; secondo le indiscrezioni, infatti, questa attrazione proporrà esperienze personalizzate sulla base delle decisioni compiute dagli ospiti durante la loro visita, oltre che un locale in cui per la prima volta nella storia di Disneyland verranno serviti alcolici.

La trilogia di AvengersMarvel

In ogni caso, il possibile arrivo del Marvel Theme Park Universe potrebbe segnare il tentativo di creare un mondo narrativo ancora più esteso e crossmediale. Cosa ne pensate delle nuove attrazioni a tema Marvel e dei piani Disney per i suoi parchi divertimento?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.