FOX

Lucca Comics & Games 2018: intervista a John Kovalic, disegnatore di Munchkin

di -

Uccidi i mostri! Prendi il tesoro! Elimina i tuoi compagni! A Lucca Comics abbiamo incontrato John Kovalic, leggendario disegnatore di Munchkin. La videointervista.

77 condivisioni 0 commenti

Condividi

Uccidi i mostri! Prendi il tesoro! Elimina i tuoi compagni!

È questo il motto di Munchkin, card game ideato da Steve Jackson nel 2000 e diventato nel corso degli anni un vero e proprio fenomeno di culto. Nato come parodia dei giochi di ruolo con un primo set base di ambientazione fantasy, grazie al successo ottenuto - compreso un prestigioso Origins Award come miglior gioco di carte tradizionale - al primo Munchkin sono susseguiti una lunga serie di sequel e spin-off, che hanno ironizzato sui più svariati argomenti, dalla fantascienza al mito di Cthulhu.

Oltre ai testi delle carte, surreali e dissacranti, una grossa fetta del merito di questo risultato va alle illustrazioni di John Kovalich, fumettista inglese dal tratto semplice ma subito riconoscibile già autore del fumetto parodia di D&D Dork Tower.

Il disegnatore era ospite di Raven Distribution a Lucca Comics & Games 2018 per presentare la nona espansione del set base di Munchkin, Cretini Cretacei, che introduce nel gioco 112 nuove carte con i peggiori mostri della preistoria, come il Proto-Uccello, l'Anchilowattosauro o il tremendo Dino Terribilissimo Saurazzo Rex.

Cretini Cretacei, la nuova espansione di Munchkin Raven
Cretini Cretacei, la nona espansione del set base di Munchkin

Ai microfoni di MondoFox, Kovalich ha raccontato le principali differenze tra lavorare a una serie a fumetti come Dork Tower e un gioco da tavolo come Munchkin, di cui ha da poco finito di disegnare l'espansione dedicata al Wargame Warhammer 40,000.

Tra le sue fonti di ispirazioni per il suo stile, minimale e umoristico, il disegnatore ha citato il creatore dei Peanuts, Charles M. Schulz, anche se ci ha confidato di essere abbastanza convinto che il suo stile sia stato plasmato dagli errori fatti nel corso degli anni.

A fine intervista, Kovalich ci ha svelato - e disegnato! - la sua carta preferita di Munchkin; ovviamente stiamo parlando dell'iconica "Paperetta del Destino", la maledizione che fa perdere due livelli al giocatore che la pesca.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.