FOX

Torniamo nel mondo dei giocattoli: il teaser e la sinossi di Toy Story 4!

La saga dei giocattoli di Disney/Pixar arriva al suo quarto capitolo. Il nuovo Toy Story uscirà nelle sale nell'estate del 2019 (e promette già di farci versare tantissime lacrime!).

587 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sono passati otto anni da quando ci hanno fatti piangere l'ultima volta. Ma ora, dopo un'attesa nostalgica, Buzz e Woody sono finalmente pronti a tornare al cinema con una nuova storia che vedrà protagonisti i vecchi giocattoli di Andy e alcuni loro nuovi amici.

Disney e Pixar hanno rilasciato il primo teaser trailer di Toy Story 4. È una specie di idillio quello che apre il filmato: i nostri protagonisti che si tengono per mano mentre sembrano vivere uno dei momenti migliori della loro esistenza. Poi, però, un piccolo imprevisto (cioè... un intruso,  il nuovo arrivato Forky) scatena il disastro. Ed il chaos: i giocattoli inciampano e - in alcuni casi - finiscono addirittura a pezzi!

Che il teaser sia una metafora di quello che succederà nel lungometraggio in uscita? La sinossi ufficiale di Toy Story 4 ci aiuta a svelare in parte il mistero.

Nel film come nel teaser, sarà proprio il nuovo arrivato Forky a sconvolgere la tranquilla esistenza di Woody e dei suoi amici. Lo Sceriffo è sempre stato molto certo del suo posto nel mondo, sia al fianco di Andy che, in seguito, a quello di Bonnie. Ma quando lo strano non-giocattolo ricavato da una forchetta farà la sua apparizione, verrà trascinato un'avventura che amplierà notevolmente la sua visione del mondo.

Woody ci saluta toccandosi il cappelloHDDsney/Pixar
Il teaser poster ufficiale di Toy Story 4

A proposito di Toy Story 4, il regista Josh Cooley ha dichiarato:

Ho sempre pensato che Toy Story 3 fosse la fine della storia. Ed era la fine della storia di Woody con Andy. Ma proprio come nella vita vera, ogni fine è anche un nuovo inizio. Woody adesso è in una nuova stanza, con nuovi giocattoli, e una nuova bambina: ed è qualcosa che non avevamo mai visto prima.

Questo imprevisto viaggio on-the-road ha già promesso più volte di farci versare più di una lacrima. Le voci originali di Buzz e Woody, Tim Allen e Tom Hanks, hanno infatti definito Toy Story 4 come una storia struggente, dove sarà impossibile rimanere indifferenti alle vicende che vedremo sullo schermo.

In fondo, ci ricorda il regista, il mondo di Toy Story è costruito attorno all'idea che tutto nel mondo ha un suo scopo: un punto di partenza che ci porta subito a conclusioni molto profonde.

Lo scopo di un giocattolo è quello di essere lì per il suo bambino. Ma come funziona per i giocattoli che sono costruiti a partire da altri oggetti? Forky è un giocattolo che Bonnie ha costruito a partire da un cucchiaio/forchetta usa e getta, perciò lui sta avendo una crisi. Vuole portare a termine il suo lavoro di cucchiaio, ma ora ha questa nuova funzione che gli è stata affidata.

Toy Story 4 arriverà nelle sale la prossima estate, con gran parte del cast originale che tornerà a riprendere il proprio ruolo. Quest'ottima notizia comunque non fa che riaprire le ferite per i fan italiani della saga, ancora segnati dalla perdita della voce storica di Woody, Fabrizio Frizzi. A questo proposito, anche il teaser poster del film con lo Sceriffo che ci saluta è già un colpo al cuore...

Restiamo in attesa di scoprire chi accoglierà la grande eredità di Frizzi nel nuovo capitolo della storia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.