FOX

[Spoiler!]

One Piece: un'incredibile rivelazione sui vertici del Governo Mondiale

di -

Nell'ultimo capitolo del manga di One Piece arriva una nuova rivelazione in grado di sconvolgere completamente le fondamenta del mondo creato da Oda.

One Piece Rufy e i 4 Imperatori Shueisha

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

Eiichiro Oda ha deciso realmente di smuovere le acque dell'affollato mare del suo manga. L'uscita del capitolo 908 ha infatti rivelato una nuova importantissima informazione riguardante proprio la struttura del Governo Mondiale, che, con pugno di ferro tenta di controllare il mondo e le variegate ciurme di pirati che lo popolano.

Attenzione! Possibili spoiler!

L'arco narrativo del Reverie, il meeting fra tutti i sovrani del mondo, è ancora in corso e finalmente in questo capitolo lo vediamo iniziare, in quanto tutti i re e capi di stato presenti si trovano seduti a un enorme tavolo, pronti a discutere delle più importanti questioni del momento. Nel frattempo Sabo e altri membri dell'armata rivoluzionaria stanno pianificando come salvare Bartholomew Kuma, ex membro della Flotta dei Sette e in realtà infiltrato dei rivoluzionari. In questo capitolo scopriamo anche che Kuma è stato il re del Regno di Sorbet in passato e anche che un altro importante pirata è riuscito a infiltrarsi al Reverie.

Bonney, una dei 12 pirati appartenenti alla generazione peggiore insieme a Rufy, è riuscita a infiltrarsi all'interno del meeting fra tutti i capi di stato mascherandosi da anziana signora, regina proprio del Regno di Sorbet, grazie al potere del suo frutto del diavolo in grado di alterarne l'età. La vista di Kuma, utilizzato come uno schiavo da uno dei Draghi Celesti, sconvolge Bonney, che dice di aver trovato il suo obiettivo principale, lasciando intuire di avere un profondo legame con l'ex della Flotta dei Sette.

One Piece Bartholomew KumaHDShueisha

La rivelazione più sconvolgente è però lasciata alla fine del capitolo, come riportato anche dal sito Comicbook. I 5 Astri di Saggezza si dirigono al centro del palazzo di Pangea, dove è presente il trono simbolo del Governo Mondiale, dove nessuno si può sedere perché dovrebbe rappresentare un simbolo di pace e uguaglianza per tutti i regni e i paesi che formano l'organizzazione politica più importante del mondo. Questo trono è circondato da venti diverse armi, ognuna a rappresentare uno dei paesi che ha fondato il Governo Mondiale e che simboleggia come questi regni si pongono a difesa della pace.

All'improvviso vediamo arrivare un personaggio misterioso, e dalla figura ammantata d'ombra capiamo subito che è lo stesso personaggio che abbiamo visto due capitoli fa mentre scrutava il cappello di paglia gigante tenuto nascosto nelle fondamenta del palazzo di Pangea. i 5 Astri di Saggezza si inginocchiano di fronte al misterioso figuro, che nel frattempo si siede sul trono dove nessuno dovrebbe sedersi. Il personaggio viene chiamato Lord Im, e i 5 Astri gli chiedono quale luce dovrà essere spenta per preservare la storia, lasciando in sospeso la domanda per via della fine del capitolo.

One Piece Im eyeHDShueisha
Lo stano occhio di Lord Im

Chi sarà questo Lord Im? Viene naturale pensare che sia il vero capo del Governo Mondiale, forse persino considerato come il re del mondo, dato che persino i 5 Astri di Saggezza, ritenuti i più importanti all'interno della gerarchia governativa si inginocchiano di fronte a lui. Probabilmente la sua esistenza è tenuta segreta alla maggior parte dei regnanti, dato che appare essere una figura molto sfuggente, una sorta di eminenza grigia che controlla tutto dalle ombre. Quanto detto alla fine del capitolo, riguardo l'estinzione di una luce dalla storia non lascia presagire nulla di buono, e a quanto pare il mondo di One Piece sembra che verrà scosso da importanti eventi in futuro. 

One Piece ha ormai superato i 900 capitoli in ormai oltre vent'anni di serializzazione. Gli ultimi eventi fanno presupporre grandi movimenti per il futuro, anche se probabilmente mancheranno ancora molti anni prima di poter vedere la parola fine scritta sull'opera di Eiichiro Oda.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.