FOX

I più bei giochi iOS e Android da scaricare a giugno 2018 (1-15 giugno)

di -

Torna l'appuntamento con il gaming mobile su MondoFox. Anche questo mese, scopriamo 5 videogiochi per dispositivi Android e Apple che non dovrebbero mancare nella nostra collezione.

Un intricato livello di Monument Valley in GIF ustwo

64 condivisioni 0 commenti

Condividi

Chi lo ha detto che i videogiochi su dispositivi mobile sono semplicistici e mere versioni in piccolo dei titoli più blasonati su PC e console?

Dopo un lungo periodo di rodaggio, i titoli disponibili per il download - gratuito o a pagamento - su App Store e Google Play offrono in realtà esperienze che sanno essere anche memorabili ed uniche, soprattutto se realizzate per sfruttare al massimo le caratteristiche peculiari di tablet e smartphone. Sono infatti tantissime le case di sviluppo più quotate ad aver avviato massici investimenti nel gaming ''on-the-go'', regalando agli appassionati una validissima alternativa alle produzioni ''tripla A'' per PlayStation 4, PC, Xbox One o Nintendo Switch.

Il panorama del gaming mobile è insomma affollatissimo. Ed è per questo che qui su MondoFox troverete ogni due settimane una puntuale disamina sui videogame più caldi disponibili su Android e piattaforme Apple: veri e propri consigli per gli acquisti per chi vorrebbe concedersi qualche spazio di assoluto relax videoludico con la sola imposizione dei polpastrelli.

Giugno 2018 non fa di certo eccezione, dunque non vi resta che seguirci alla scoperta di 5 videogiochi consigliatissimi per smaltire questa insopportabile calura pre-estiva.

I 5 migliori giochi per iOS e Android dall'1 al 15 giugno 2018

1 - Pokémon: Magikarp Jump

Eccolo qui, il videogioco per dispositivi mobile più adatto per iniziare al meglio la stagione estiva. 

Dimenticate le intense battute di caccia di Pokémon GO, e tenetevi pronti a far saltare gli incompresi, sfortunati e - diciamocelo! - ampiamente inutili Magikarp. In Pokémon: Magikarp Jump siamo chiamati ad allenare, per  l'appunto, il mostro tascabile acquatico, per farlo partecipare ad improbabili gare di salto. Il tutto chiedendo l'aiuto di altri Pokémon e condividendo simpaticissime immagini con i nostri amici e con il resto della community via social. 

Il titolo di casa Nintendo prevede anche acquisti in-app: se lo desidereremo, potremo spendere soldi reali per comprare strumenti che ci aiuteranno a far crescere il Magikarp. Inoltre, potremo anche comprare delle decorazioni per personalizzare l'acquario di Magikarp. Il download è invece del tutto gratuito, sia su App Store che su Google Play

2 - The Elder Scrolls: Legends

Nel corso della sua conferenza in occasione dell'E3 2018, Bethesda ha annunciato che The Elder Scrolls: Legends arriverà molto presto anche su PlayStation 4 e Xbox One, per la gioia di quanti apprezzano i giochi di carte collezionabili.

Il titolo è comunque disponibile da qualche tempo su App Store e Google Play, ed è assolutamente consigliato. 

La modalità Storia fornisce ore di gioco in solitario, nelle quali guadagnerete nuove carte, mazzi e buste: durante l'avventura vi sarà chiesto diverse volte di prendere una decisione narrativa, che garantirà l'accesso ad una carta speciale. I duelli poi propongono sfide uniche, sotto condizioni particolari, che cercano di variare le dinamiche. Oppure, è possibile affrontare una serie di avversari gestiti dal computer.

Il gioco include già ben due espansioni, La caduta della Confraternita Oscura e Eroi di Skyrim. La prima è una storia per il singolo giocatore, con oltre 25 missioni e 40 nuove carte, in cui indosserete i panni di una spia incaricata d'infiltrarsi nella famigerata Confraternita Oscura. Il pacchetto può essere sbloccato con la valuta di gioco, o tramite un acquisto in-app di 19,99 euro. L'altra vi permette di tornare nel gelido nord con oltre 150 nuove carte ispirate all'intramontabile titolo di Bethesda.

3 - Minecraft: Pocket Edition

"Crea, esplora e sopravvivi". Queste sono le parole d'ordine di Minecraft, vero e proprio fenomeno videoludico di Mojang, arrivato da qualche tempo anche nel mercato mobile - potete scaricarlo su dispositivi Android e Apple ad un prezzo che oscilla tra i 7 e gli 8 euro.

Il titolo è ancora attualissimo, e ci permette di esplorare mondi generati casualmente da soli o in compagnia di amici, così come di realizzare costruzioni di ogni tipo, dal più umile dei rifugi al più maestoso dei castelli. Minecraft: Pocket Edition consente di giocare in modalità Creativa con risorse illimitate o di scavare nelle profondità del mondo in modalità Sopravvivenza, creando armi e armature con cui difenderci dai nemici.

4 - Kingdom Hearts Union χ

Un'altra popolarissima saga di giochi di ruolo sbarca su dispositivi mobile grazie a Square Enix.

In attesa del terzo capitolo per PlayStation 4 e Xbox One, in uscita il 29 gennaio del prossimo anno, Kingdom Hearts Union χ è un titolo che si presta alla perfezione all'utilizzo da touch screen, grazie alle sue meccaniche immediate, alle missioni rapide e alle tante sfide da giocare anche con componenti online.

Sora, Paperino e Pippo sono insomma decisamente a proprio agio su App Store e Google Play. Potete vivere incredibili avventure al loro fianco scaricando gratuitamente il gioco. 

5 - Monument Valley 2

Tutti quelli che hanno già saputo apprezzare il primo capitolo di Monument Valley non dovrebbero lasciarsi sfuggire il suo seguito. Nonostante proponga una storia completamente slegata dal prequel, Monument Valley 2 ne eredita infatti tutte le bellezze stilistiche e di gameplay, aggiungendo alcune meccaniche del tutto nuove alla già riuscitissima formula confezionata dai ragazzi di ustwo.

Crescita, distacco, maturazione e amore sono i temi centrali dell'opera, che ci metterà nei panni di Ro e della sua giovane figlia - in molti puzzle avremo bisogno delle abilità di entrambe le protagoniste. Vera eroina della storia è però la Sacra Geometria, la stessa di cui ci siamo follemente innamorati più di tre anni fa al fianco della principessa Ida.

Il secondo episodio di Monument Valley migliora il primo in ogni suo aspetto, ed è dunque un acquisto obbligato - a 2.29 euro su App Store e a 5.49 su Google Play - sia per chi già ne ha gradito le meccaniche con il capostipite, sia per chi vorrebbe avvicinarsi alla serie per la prima volta. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.