FOX

Mara Maionchi e Michele Bravi per Coco: abbiamo pianto con dolcezza

di -

Abbiamo incontrato le due doppiatrici italiane, Mara Maionchi e Matilda De Angelis, insieme a Michele Bravi, interprete di "Ricordami" della colonna sonora di Coco, e con loro abbiamo parlato di musica, celebrità e amore, non solo per la famiglia.

7 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Il nuovo film della Disney PixarCoco, è già campione d'incassi negli Stati Uniti e promette di far breccia nei cuori degli italiani e di farvi commuovere come solo in casa Disney Pixar san fare. Non è un segreto infatti che sia grandi che piccini non riescono ad uscire indenni dalle lacrime, ma questi film hanno anche il merito di farci riflettere.

Per la prima volta con Coco viene affrontato un legame familiare molto inteso ed universale: quello con i nonni, e più in generale con i propri antenati. Il protagonista del film è Miguel, nato e cresciuto in una piccola cittadina messicana, che coltiva un grande sogno, quello di diventare un cantante di successo. La sua passione però è vista come un ostacolo dalla famiglia, a causa di vicende legate agli antenati di Miguel, in particolare al padre della nonna, Coco, abbandonata da bambina dal genitore che voleva tentar fortuna nel panorama musicale.

Di musica, celebrità e amore abbiamo parlato con le voci italiane del film: Matilda De Angelis (che interpreta la Zia Victoria) e Mara Maionchi (l'adorabile Coco), e con Michele Bravi, l'interprete del brano italiano della colonna sonora del film: Ricordami

La bellezza della musica è che ha una direzione e che è l'amore verso qualcuno

Questo il messaggio che secondo Michele Bravi vuole veicolare il film, che affronta anche il rapporto con la celebrità, e il lato oscuro della stessa, ma anche la passione e l'impegno di chi non smette mai di sognare. Un aspetto molto presente nella vita di Mara Maionchi:

Come produttrice ho accompagnato tanti ragazzi verso i propri sogni, ne ho visti tanti combattere negli anni. Una volta un signore, un tale Nannini, venne da me e disse che la figlia non doveva cantare con il suo cognome, che doveva cambiarlo. Povera Gianna, ma alla fine ha vinto lei, che non si è lasciata abbattere, e ha inseguito il suo sogno.

Dall'altro lato anche Matilda De Angelis, giovane promessa del cinema italiano che si sta facendo strada confermando il suo talento, ci ha raccontato di come si sia immedesimata molto in Miguel, il protagonista del film:

Quando sono stata scelta per Veloce come il Vento non ci volevo credere. Sono andata da mia madre e le ho detto che non potevo farlo. È stata lei a spronarmi, è grazie a lei se ora sono un’attrice. Quindi non sempre la famiglia è un ostacolo verso i propri sogni, anzi!

Coco è nelle sale italiane dal 28 dicembre, distribuito dalla Walt Disney Italia.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.