FoxAnimation  

I Simpson: dopo Barthood arriva Lisahood, il nuovo tributo al film Boyhood

di -

Lisa è la protagonista del nuovo episodio dei Simpson che omaggia Boyhood, film di Richard Linklater.

Nella clip Homer e Lisa parlano da Boe

143 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

In data 3 dicembre 2017 è andato in onda su FOX America l’ottavo episodio della 29esima stagione dei Simpson e intitolato Mr. Lisa's Opus

La celebre sit com - a 2 anni di distanza da Barthood - ha omaggiato nuovamente il film indie di Richard Linklater, Boyhood.

Questa volta non è Bart il protagonista ma un’adolescente Lisa Simpson.

Per realizzare Boyhood, Linklater ha impiegato 12 anni, gli stessi anni che sono serviti all'attore e protagonista del film, Ellar Coltrane, per poter crescere.

L’episodio si apre con una Lisa adulta e pronta a consegnare la sua domanda per il college, destinata ad Harvard. Mentre scrive il suo saggio, in Lisa riaffiorano i ricordi d’infanzia, i compleanni deludenti e i dispiaceri che l'hanno resa la forte donna di oggi.

Il passato ha un ruolo fondamentale in questo episodio e Lisa, ricordando i tempi che furono, pensa a quando, all’età di 7 anni, i suoi genitori, Bart e Maggie si dimenticarono del suo compleanno.

Anche la sua insegnante, la signorina Myles dimentica la nascita della piccola Lisa, portando ancor più sconforto nel suo cuore.

Fortunatamente, Homer ricorda la festività e corre a prenderla a scuola. Ned Flanders - l'unico ad essersi ricordato da subito dell'anniversario di Lisa - le regala uno splendido triciclo e la famiglia Simpson, festeggia il compleanno della bambina con una torta realizzata con una tazza di latte e qualche candelina sopra. 

In questo episodio si scopre anche come e quando Maggie sviluppa la sua dipendenza dal ciuccio, da cui non si separa assolutamente per nessun motivo.

In Lisahood viene messo a nudo il ritratto emozionale di Lisa, la paura del futuro e la difficoltà di superare un periodo di mutamento come l’adolescenza, complicato già di suo e che peggiora con i diversi problemi familiari della bambina. Homer ha sempre problemi dovuti all'alcolismo e i sogni di Lisa sono più grandi delle sue possibilità economiche.

Ma Lisa non si arrende, è nata per combattere e brillare, per esprimersi grazie alla sua intelligenza e i suoi molteplici talenti - tra cui spicca il sax - che ha imparato grazie all’amico e mentore, Gengive Sanguinanti Murphy.

Mr. Lisa's Opus è un episodio divertente, che emoziona lo spettatore con semplicità e che riassume lo stato d'animo di molti adolescenti nel mondo alle prese con il diventare grandi. L'episodio è la prova - nonché la dimostrazione oggettiva - di quanto sia cambiato negli anni lo stile della serie ma non la qualità nelle trame e nelle caratterizzazioni dei personaggi. 

Lisa realizzerà il suo sogno di entrare ad Harvard? E voi? Cosa ne pensate di un nuovo episodio tributo a Boyhood? 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.