FOX

I 50 film che hanno diviso la critica

di -

Quali sono stati i film del XX e XXI secolo che hanno diviso maggiormente la critica? Un sito inglese ha provato a stillare una classifica delle 50 pellicole più discusse di sempre.

Leonardo DiCaprio in una scena del film The Wolf of Wall Sreet

100 condivisioni 1 commento 0 stelle

Share

Se c’è un’impresa ardua per registi, sceneggiatori ed attori ad ogni uscita di una nuova pellicola, è sicuramente quella di mettere d’accordo tutti i critici cinematografici al fine di ottenere un giudizio unanime.

Madre! di Darren Aronofsky con il premio Oscar Jennifer Lawrence, presentato alla 74esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, è soltanto l’ultimo esempio di una pellicola che ha diviso letteralmente i giudizi dei critici. Peter Bradshaw del The Guardian diede al film di Aronofsky cinque stelle, mentre altri critici come Rex Reed di New York Observer hanno dato alla pellicola 1 stella.

Il sito Gizmodo ha ora deciso di stilare una classifica delle 50 pellicole cinematografiche che hanno diviso la critica, cioè film che si sono aggiudicati votazioni molto contrastanti tra loro. Sono quelle pellicole che hanno ricevuto giudizi che vanno da “pessimo” a “capolavoro”. A questi film, si aggiunge un'altra classifica che raccoglie, invece, le 30 pellicole che hanno ottenuto un giudizio unanime da parte dei critici. Ma come è stato possibile stilare una classifica di questo genere?

Il team del sito inglese si è avvalso dei dati disponibili su Metacritic, che si occupa di raccogliere le recensioni relative a musica, cinema e videogiochi. Il sito prende le recensioni diffuse dai critici e normalizza i punteggi su una scala che va da 1 a 100. Ad esempio, se un critico segna quattro stelle per un film o un disco, queste diventano 80 punti, tre stelle diventano 60 punti e così via).

Lo sfaff di Gizmodo specifica che la classifica stilata sui 50 film che ha diviso la critica si basa sui dati ottenuti da un totale di 9516 film che contano oltre 190mila recensioni di almeno 842 critici, escludendo qualsiasi giudizio critico da parte dei blogger, che sono suscettibili a manipolazioni di voto.

I 50 film che hanno diviso la critica

Classifica dei 50 film che hanno diviso la critica HDGizmodo
  1. Melancholia
  2. Il Procuratore
  3. Sin City
  4. The Neon Demon
  5. Inception
  6. The Hateful Eight
  7. 21 Grammi
  8. Youth - La giovinezza
  9. Under the Skin
  10. Somewhere
  11. The Wolf of Wall Street
  12. La Passione di Cristo
  13. Le Belve
  14. To The Wonder
  15. I Heart Huckabees - Le strane coincidenze della vita
  16. Spring Breakers - Una vacanza da sballo
  17. Nymphomaniac: Volume I
  18. Madre!
  19. Molto forte, incredibilmente vicino
  20. Un milione di modi per morire nel West
  21. Cloud Atlas
  22. Irrational Man
  23. La grande scommessa
  24. Jupiter - Il destino dell'universo
  25. Kill Bill Vol.1
  26. Old Boy
  27. Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith
  28. Pain & Gain - Muscoli e denaro
  29. Cinderella Man - Una ragione per lottare
  30. Zoolander 2
  31. Hulk
  32. The impossible
  33. Il grande e potente Oz
  34. Stoker
  35. Kingsman - Secret Service
  36. Il castello errante di Howl
  37. Big Fish - Le storie di una vita incredibile
  38. Pacific Rim
  39. Il cavaliere oscuro - Il ritorno
  40. Cogan - Killing Them Softly
  41. Master & Commander - Sfida ai confini del mare
  42. Blair Witch
  43. John Carter
  44. Trafficanti
  45. Knight of Cups
  46. Birdman
  47. Sotto assedio - White House Down
  48. The Divergent Series: Insurgent
  49. Hitchcock
  50. Suicide Squad

Il sito Gizmodo ricorda, inoltre, che i film presenti in questa classifica sono quelli che hanno ricevuto almeno 40 recensioni ciascuno su Metacritic, escludendo tutte le pellicole che hanno ricevuto un minor numero di recensioni, per evitare il rischio di alterare i parametri necessari per stilare la classifica. Quindi non sono stati presi in considerazione i film che presentavano solo due recensioni, una con 100 punti e una con zero, impossibile da classificare secondo Gizmodo, nonostante fossero i giudizi di due critici.

Come mai Star Wars Episodio III è nella lista? Per evitare che i fan della celebre saga iniziassero a sommergere di critiche il sito inglese, il team ha specificato che la pellicola ha letteralmente diviso la critica, visto che ottenuto che giudizi che vanno da 5 stelle a 1 stella. Tra le altre pellicole presenti in questa classifica, che sicuramente farà molto discutere, sottolineiamo la presenza di Kill Bill Vol.1, Birdman e Melancholia

I 30 film che hanno ottenuto un giudizio unanime

Classifica dei 50 film HDGizmodo
  1. Boyhood
  2. Gravity
  3. Moonlight
  4. Una Separazione
  5. Carol
  6. Scappa - Get Out
  7. American Splendor
  8. La Città Incantata
  9. Midnight in Paris
  10. Dallas Buyers Club
  11. Queen of Katwe
  12. Inside Out
  13. 22 Jump Street
  14. The Social Network
  15. Lady Bird
  16. Manchester by the Sea
  17. Mission: Impossible III
  18. Sideways - In viaggio con Jack
  19. The Big Sick - Il matrimonio si può evitare
  20. A proposito di Davis
  21. 12 anni schiavo
  22. Baby Driver - Il genio della fuga
  23. Casino Royale
  24. Alla ricerca di Dory
  25. The Florida Project
  26. Looper - In fuga dal passat
  27. Ti amo Presidente
  28. Hell or High Water
  29. St. Vincent
  30. La legge della notte

Interessante i dati emersi dall'altra classifica, cioè i film che i critici hanno maggiormente concordato. Non si può non notare in questa classifica la presenza di pellicole che non brillano certamente di prestigio come, ad esempio, Moonlight e Boyhood, ma sono film che seppur considerati mediocri hanno messo d'accordo la critica. Pellicole come Mission: Impossible III e 22 Jump Street hanno ottenuto punteggi rispettivamente di 66 e 71, cioè film che nessun critico pensava fossero brillanti, ma neanche terribili.

Che ne pensate di queste particolari classifiche?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.