FoxAnimation

Alla corte dei Minions: le foto della première di Despicable Me 3 a LA

di -

Los Angeles ha celebrato i Minions alla vigilia dell’uscita nelle sale di Despicable Me 3 / Cattivissimo Me 3. E a rubare la scena sul tappeto giallo sono stati proprio Bob, Stuart e Kevin.

Despicable Me 3 - Cattivissimo Me 3: gallery fotografica della première a Los Angeles

71 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

La Minions Mania è tornata ed più viva che mai (se mai si fosse affievolita negli ultimi anni, per la verità). Atteso nelle sale statunitensi dal 30 giugno e in quelle italiane dal 24 agosto, Despicable Me 3 / Cattivissimo Me 3 è di sicuro tra le pellicole più attese della stagione e la casa di produzione Illumination ha giustamente puntato alto. Il nuovo capitolo della saga intende, infatti, raccontare una nuova avventura di quegli strambi esserini gialli che, tra ingenuità e una buona dose di imprevisti, sono entrati a tutti gli effetti nell’immaginario pop internazionale.

Despicable Me 3 / Cattivissimo Me 3: la première di Los AngelesHDUPIMEDIA
Los Angeles: la première di Despicable Me 3 / Cattivissimo Me 3

Non è un caso, perciò, che la première losangeliana abbia mobilitato star e starlette d’otreoceano, accorse in buon numero alla corte di Gru, Lucy & Co. Ma prima di tutto sul tappeto giallo d’ordinanza ha sfilato scherzosamente l’attesissimo trio formato da Bob, Stuart e Kevin che non si è sottratto alle foto di rito con i fan, giovani e meno giovani.

Curiosità: a causa delle alte temperature previste per sabato 24 giugno, giorno della première USA, la produzione ha sapientemente messo in campo ben due gruppi di Minions, in modo da garantire scatti a tutti senza affaticare troppo chi stava sotto il pesante costume.

Los Angelese: la première di Despicable Me 3 / Cattivissimo Me 3HDUPIMEDIA
I Minions sul tappeto giallo alla première di Despicable Me 3 / Cattivissimo Me 3

La parola (con scherzo annesso) agli sceneggiatori

In merito alla presenza dei Minions e al fatto che, inevitabilmente, finiscano per rubare la scena agli altri personaggi, gli sceneggiatori Ken Daurio e Cinco Paul hanno scherzato raccontando a The Hollywood Reporter che “non ci saranno per niente nel film, mi dispiace doverlo svelare: non lo sapevate? Compaiono solo in un paio di scene, ma sullo sfondo!”.

In definitiva abbiamo ribadito che i Minions e Gru hanno bisogno l’uno dell’altro. - Kyle Balda

Onde evitare momenti di panico, è Daurio a rassicurare il pubblico sulla imprescindibile presenza degli adorabili mangiabanane: “In questa pellicola c’è la scena più divertente mai girata con i Minions, la migliore di tutti e tre i film sinora! E poi finiscono in prigione, potete immaginare il divertimento!”

Cattivissimo Me 3: le star sul tappeto giallo

A sfilare insieme ai Minions sullo yellow carpet di Los Angeles ecco, allora, Steve Carell (Gru/ Dru – il fratello gemello di cui il protagonista non ha mai saputo nulla), Kristen Wiig (Lucy) e Trey Parker (l’ex bambino prodigio Balthazar Bratt) insieme a Miranda Cosgrove (Margo), Dana Gaier (Edith), Nev Scharrel (Agnes), Jenny Slate (Valerie Da Vinci).

Super fotografato anche Pharrell Williams che, accompagnato dalla moglie, ha presenziato alla première a titolo di autore della colonna sonora. La superstar firma, infatti, per la terza volta le musiche di Despicable Me 3 – Cattivissimo Me 3, producendo tutte le tracce e i temi del film d’animazione che in questo nuovo capitolo vede sedici brani, di cui cinque inediti dello steso Pharrell e alcune hit che hanno segnato la musica mondiale.

Dopo la proiezione, tutti all’afterparty dove i divi di Hollywood hanno ballato ispirandosi al cattivo Balthazar e si sono svagati tra ruote panoramiche e giochi di carnevale. È stato solo l’inizio del divertimento: ora manca solo il pubblico.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.