FoxAnimation

DuckTales 2017: David Tennant sarà la voce ufficiale di zio Paperone

di -

Vi avevamo lasciato con le novità in merito ai personaggi della serie TV DuckTales che uscirà nel 2017. Ora ecco un video con il cast che canta la storica sigla.

147 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

“Qua la vita a Paperopoli è un gran ballo” recitava la sigla italiana. E lo è davvero.

Pochi giorni fa vi avevamo lasciato con le ghiotte novità relative alle nuove puntate di DuckTales che Disney XD lancerà nel 2017. Questo stesso weekend, sul canale YouTube ufficiale, è stata pubblicata la storica versione inglese cantata da alcuni membri del cast.

DuckTales 2017Copyright Disney XD
Una delle immagini promozionali per la nuova serie di DuckTales

Possiamo notare la presenza di attori noti al pubblico televisivo, come Danny Pudi di Community nel ruolo di Qui e la comica Kate Micucci (apparsa in serie come Scrubs) a interpretare la piccola Gaia.
Ma non è l’utilizzo di attori adulti nel ruolo dei piccoli paperi, o il ritorno di altri personaggi storici come tata Beakley o Jet McQuack, ad avere catalizzato l’attenzione del pubblico.

Il vero fulmine a ciel sereno è stata la scoperta del doppiatore di zio Paperone.

Dopo la scomparsa del doppiatore americano Alan Young, avvenuta proprio quest’anno, Disney sembra aver deciso di conferire al papero più ricco del mondo la voce di uno scozzese DOC: David Tennant.

Ebbene sì, l’attore conosciuto per le sue interpretazioni in Doctor Who, Broadchurch e Harry Potter e il Calice di Fuoco (era Barty Crouch jr.) avrà l’onore di prestare la voce al suo compatriota piumato.

Scelta alquanto curiosa, dal momento che David Tennant è radicalmente più giovane di Paperon De' Paperoni, la cui età ufficiale dovrebbe essere stimata attorno all’ottantina d’anni, ma forse tale scelta sarà dovuta proprio per mostrare la straordinaria vitalità e giovinezza interiore del personaggio.

A questo punto non resta che attendere l’uscita della prima stagione, che sarà formata da 21 episodi da mezz’ora e 2 special da un’ora.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.