FoxAnimation

Mark Hamill torna nuovamente a dare voce al Joker in The Killing Joke

di -

Dopo averlo doppiato dal 1993 al 2015, Mark Hamill aveva abbandonato il ruolo del Joker. Ora è pronto a tornare nella trasposizione animata di The Killing Joke.

Il Joker in tutta la sua follia

150 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Sono soprattutto due i ruoli per i quali Mark Hamill è conosciuto al grande pubblico. Il primo è ovviamente quello di Luke Skywalker nell’immortale saga di Star Wars. Il secondo è quello del Joker.

Ebbene sì, a partire dalla serie animata ideata da Bruce Timm nel 1993, fino al videogioco Batman: Arkham Knight del 2015, la voce della nemesi dell’uomo pipistrello è appartenuta al nostro amato Cavaliere Jedi.

L'attore Mark HamillHDCopyright MouseSteps.com / JWLMedia.com
Mark Hamill e il Joker a cui ha prestato la voce per oltre vent'anni

Mark Hamill si è fatto così amare attraverso due personaggi estremamente diversi: uno rappresentante la pura bontà, l’altro la malvagità e il caos. La sua folla risata è diventato un marchio di fabbrica e il suo doppiaggio così iconico che i suoi successori, come ad esempio John Di Maggio o l’attore Michael Emerson, si sono sempre dovuti rapportare al suo stile.

Parliamo di successori non a caso poiché Hamill, iniziando a sentire stretto questo ruolo, aveva dichiarato che il quarto episodio della saga videoludica di Arkham sarebbe stato l’ultimo progetto a vederlo prestare la voce allo psicopatico criminale di Gotham City. Tuttavia lo stesso Mark Hamill aveva lasciato aperto uno spiraglio alla possibilità di tornare indietro nella sua decisione, a patto però che si trattasse di una trasposizione di The Killing Joke.

Le sue parole sono state ascoltate e infatti, questo Luglio, Warner Bros farà uscire il film animato tratto dalla storia del 1988, scritta da Alan Moore e disegnata da Brian Bolland.

Il fumetto ha saputo mostrare il personaggio del Joker in modo drasticamente diverso, sotto una luce più cupa e tragica (infatti le azioni che compie avranno fortissime conseguenze all’interno dell’universo narrativo di Batman) e lo stesso Hamill ha dichiarata che il pagliaccio del crimine apparirà nel cartone molto più “malvagio” e “vile” di quanto non fosse mai sembrato.

Al momento in rete è disponibile un video preview di ben dieci minuti. In esso possiamo vedere come le atmosfere della storia originale siano state mantenute con fedeltà certosina.

Ci aspetta quindi un film d’animazione molto crudo, di certo non un prodotto per bambini. Per questo è sicuro che rimarremo tutti terrorizzati quando l’inconfondibile risata di Mark Hamill risuonerà ancora.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.